Anatole France Premio Nobel della Letteratura – Utet

7,00

Anatole France Premio Nobel Letteratura – Utet – 1965 – Completo – 724 pagine – Copertina rigida – Buone condizioni

1 disponibili

Prezzo Fisso

COD: AFPNdLU Categorie: , Tag: , ,

Descrizione

Prefazione:

Anatole France Premio Nobel della Letteratura – Utet

Opera dedicata al Premio Nobel della Letteratura 1921 Anatole France. All’interno troviamo Taide, All’insegna della “Reine Pédauque”, Il giglio rosso, Crainquebille.

Biografia:
Anatole France, all’anagrafe Jacques François-Anatole Thibault (Parigi, 16 aprile 1844 – Saint-Cyr-sur-Loire, 12 ottobre 1924), è stato uno scrittore francese, Premio Nobel per la letteratura nell’anno 1921.Anatole Thibault nacque in un quartiere parigino di editori, librai e antiquari al numero 19 del quai Malaquais dove il padre François Thibault, originario della Beauce e già sottufficiale monarchico, si faceva chiamare France Libraire e aveva il proprio negozio di libri. Da lui Anatole prese lo pseudonimo di France con il quale è soprattutto noto.Ricevette un’istruzione classica presso l’Institution Sainte Marie prima e al Collège Stanislas poi, uscendone nel 1862 senza aver brillato e ottenendo il baccellierato nel 1864. Fin da giovanissimo aiutò il genitore nel suo commercio, prendendo gusto alla conoscenza erudita e avendo modo di conoscere nella libreria paterna, specializzata in opere e documenti sulla Rivoluzione francese, tanti studiosi i quali, con la loro erudizione, lo scetticismo ironico e l’umorismo disincantato, saranno di modello ai personaggi dei suoi romanzi.Scrittore ormai affermato e ricercato nei salotti, legato di amicizia con Ernest Renan, pubblicò nel 1882 Les désirs de Jean Servais (I desideri di Jean Servais) e nel 1883 Le livre de mon ami (Il libro del mio amico) e collaborò come critico letterario a diversi quotidiani. Il risultato di queste collaborazioni furono i quattro volumi de La Vie littéraire pubblicate dal 1888 al 1893 dove egli, classicista, non esitò a polemizzare apertamente con il creatore del naturalismo Émile Zola e con il poeta parnassiano Leconte de Lisle, dal quale fu perfino sfidato a duello.Divenuto accademico di Francia nel 1896 al posto di Ferdinand de Lesseps, iniziò a scrivere la tetralogia della Storia contemporanea (1897-1901), quattro romanzi – L’orme du Mail (l’olmo del viale), Le mannequin d’oisier (il manichino di vimini), L’anneau d’améthyste (L’anello d’ametista) e M. Bergeret à Paris (Bergeret a Parigi) – che hanno per protagonista il signor Bergeret, modesto e disilluso, ma colto e arguto professore di un liceo di provincia, attraverso i cui occhi France descrive la società del suo tempo, le sue miserie e le sue ipocrisie, mantenendo tuttavia fiducia nella possibilità del riscatto e dell’elevamento umano.

Anatole France Premio Nobel della Letteratura – Utet ultima modifica: 2014-11-08T16:28:19+02:00 da Emi Proprietario

Informazioni aggiuntive

Peso 0.435 kg
Dimensioni 11 × 18 cm

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Anatole France Premio Nobel della Letteratura – Utet”