Boris Godunov e altri racconti Alessandro Pusckin – UTET

15,00

Boris Godunov e altri racconti Alessandro Pusckin – UTET – I Grandi Scrittori Stranieri – 1937 – Completo – 268 Pagine – Copertina Rigida Marrone – Buone Condizioni

1 disponibili

Prezzo Fisso

Descrizione

Prefazione:

Boris Godunov e altri racconti Alessandro Pusckin – UTET

Aleksandr Sergeevič Puškin è stato un poeta, saggista, scrittore e drammaturgo russo. In filologia egli è considerato il fondatore della lingua letteraria russa contemporanea e le sue opere, tra le migliori espressioni del romanticismo russo, hanno ispirato numerosi scrittori, compositori e artisti. Le sue opere rappresentano tutt’ora una tra le migliori espressioni della letteratura russa, in quanto nonostante i quasi due secoli passati dalla loro crezione, ci presentano una lingua tutt’ora viva e attuale. Il soggetto riguarda Boris Godunov che regnò come Zar dal 1598 al 1605 nel periodo definito “epoca dei torbidi”, regno contestato dalla ipotesi di un’usurpazione del potere da parte di Godunov ai danni del vero erede al trono. Questo pretesto innesca la campagna polacca contro la Russia, che si conclude con l’ascesa della dinastia dei Romanov. Lo scrittore aggiunse all’intreccio principale la storia d’amore del falso Dimitri e della polacca Marina. Il dramma consiste di 25 scene composte nello stile del Blank verse e porta in scena 63 personaggi. Di indubbio significato sia il tono spirituale-morale che governa le gesta sia la voce e l’anima del popolo, elementi di derivazione romantica.

Boris Godunov e altri racconti Alessandro Pusckin – UTET ultima modifica: 2016-01-20T11:04:57+01:00 da Emi Proprietario

Informazioni aggiuntive

Peso 0.358 kg
Dimensioni 14.50 × 18.50 cm

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Boris Godunov e altri racconti Alessandro Pusckin – UTET”