Fogli di diario Carlo Cassola – Rizzoli

7,00

Fogli di diario Carlo Cassola – Rizzoli – Collana La Scala – 1a Edizione – 1974 – Completo – 160 Pagine – Copertina Rigida – Buone Condizioni

1 disponibili

Prezzo Fisso

Descrizione

Prefazione:

Fogli di diario Carlo Cassola – Rizzoli

Fogli di diario è una raccolta di scritti giornalistici a carattere autobiografico di Carlo Cassola che “Appartenendo solo per metà, per il suo taglio giornalistico e «diaristico» , alla prosa narrativa, può trovare una collocazione anche nella prosa saggistica per l’aspetto che assume in alcune pagine di «contributo alla critica di se stesso»”.I Fogli di diario, nati come articoli selezionati dalla collaborazione di Cassola alla terza pagina del « Corriere della sera » nel periodo che va dal novembre 1969 al maggio del 1973, riportano sequenze e ambienti di carattere autobiografico. Essi “… risultano un quid medium tra la letteratura e la vita (…) Stati d’animo generalmente tristi ed esperti, di una acuta, ferma malinconia che patisce gli anni, replicati e vani tentativi di bilancio esistenziale si alternano alle passeggiate e ai solitari ritorni a luoghi amati in Toscana: immagini e gente di Volterra, Pomarance, il monte Berignone, Val di Cecina”.In Fogli di diario Cassola scrive della sua infanzia solitaria, dei periodi di tristezza passati a Roma nel quartiere Salario dove era nato o in campagna, nel volterrano, durante l’estate. Ma scrive anche che solamente in quel tempo della sua infanzia e adolescenza ha vissuto e scoperto le prime cose, ha fatto i primi incontri. Ricorda così il primo libro letto, il primo viaggio, la prima partita: costanti emozionali e formative che vengono fissate con lucidità e testimoniano che la memoria involontaria non dimentica. Scrive ancora come avesse presto adottato la pratica di leggere “per vivere e sentirsi vivere” e racconta della sua aspirazione a diventare uno scrittore, del suo incontro con Joyce dei Dublinesi e di Dedalus che lo aiuteranno a riconoscersi come uomo-scrittore, anche se con tante incertezze e tanta fatica.

Biografia:
Carlo Cassola (Roma, 17 marzo 1917 – Montecarlo, 29 gennaio 1987) è stato uno scrittore e saggista italiano.Si affaccia alla letteratura all’incirca all’inizio della seconda guerra mondiale, dopo la prosa d’arte, esperienza a lui estranea, accanto all’ermetismo. Dell’ermetismo accoglieva il gusto dell’essenzialità, della poesia come assoluto, anche nella prosa (al di fuori dunque del «resoconto», della psicologia, delle determinazioni ideologiche e culturali sentite come ingombranti rispetto alla pura intelligenza spirituale del vivere), che egli interpretava, nel campo narrativo suo proprio, come attenzione esclusiva all’esistenziale.

Fogli di diario Carlo Cassola – Rizzoli ultima modifica: 2014-11-12T17:56:56+02:00 da Emi Proprietario

Informazioni aggiuntive

Peso 0.300 kg
Dimensioni 14.50 × 22 cm

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Fogli di diario Carlo Cassola – Rizzoli”