Agosto 1914 Aleksandr Solzenitsyn – Mondadori

7,00

Agosto 1914 Aleksandr Solzenitsyn – Mondadori – Scrittori Italiani e Stranieri – 1972 – Completo – 624 Pagine – Copertina Rigida – Buone Condizioni

1 disponibili

Prezzo Fisso

Descrizione

Prefazione:

Agosto 1914 Aleksandr Solzenitsyn – Mondadori

All’inizio della prima guerra mondiale, nell’agosto del 1914, la 2a armata russa viene sconfitta dai tedeschi a Tannenberg. Dietro la sconfitta, dietro al fallimento dell’offensiva russa nella Prussia orientale, stanno le pesanti responsabilità delle supreme gerarchie politiche e militari che mandano allo sbaraglio un esercito impreparato, disorganizzato, pateticamente antiquato, in cui gli ordini vengono impartiti con deliberata ambiguità perchè la responsabilità di una eventuale sconfitta non ricada su chi quegli ordini ha diramato…

Biografia:
Aleksandr Isaevič Solženicyn (traslitterato anche come Aleksandr Isaevič Solženitsyn o Aleksandr Isaevich Solzhenitsyn, Kislovodsk, 11 dicembre 1918 – Mosca, 3 agosto 2008) è stato uno scrittore, drammaturgo e storico russo. Attraverso i suoi scritti ha fatto conoscere al mondo i Gulag, i campi di lavoro forzato per i dissidenti del sistema sovietico. Gli è stato assegnato il Premio Nobel per la letteratura nel 1970 e quattro anni dopo è stato esiliato dall’Unione Sovietica. Ritornò in Russia nel 1994, dopo la caduta del sistema sovietico. Nello stesso anno fu eletto membro dell’Accademia serba delle arti e delle scienze nel Dipartimento lingua e letteratura.

Agosto 1914 Aleksandr Solzenitsyn – Mondadori ultima modifica: 2015-03-20T16:39:26+01:00 da Emi Proprietario

Informazioni aggiuntive

Peso 0.765 kg
Dimensioni 13.50 × 20.50 cm

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Agosto 1914 Aleksandr Solzenitsyn – Mondadori”