E liberaci dal padre Elizabeth George – Longanesi

7,00

E liberaci dal padre – Elizabeth George – Longanesi – Collana La Gaja Scienza – 1a Edizione italiana 1989 – Completo – 398 pagine – Copertina rigida – Buone condizioni

Esaurito

Prezzo Fisso

Descrizione

Prefazione:

E liberaci dal padre Elizabeth George – Longanesi

Il tranquillo villaggio inglese di Keldale è lo sfondo di un delitto tanto atroce quanto inspiegabile: Roberta, adolescente introversa, viene trovata accanto al cadavere decapitato del padre e le sue uniche parole sono una confessione senza la minima ombra di pentimento. Il parroco, convinto dell’innocenza della ragazza, si reca di persona a Londra per convincere Scotland Yard ad affidare le indagini all’ispettore Thomas Lynley. Coadiuvato dal sergente Barbara Havers, Lynley indagherà nel passato della famiglia di Roberta, scoprendo che la giovanissima madre e la sorella più grande sono scomparse in circostanze misteriose

Biografia: Warren, 1949
La stampa ha detto di lei che «è la regina incontrastata del mystery» (Entertainment Weekly) e che, con la sua scrittura, «dimostra che i grandi scrittori di romanzi gialli sono anche grandi romanzieri» (New York Times). Nei suoi libri – tutti bestseller internazionali – ha dato prova di un indiscutibile talento, conferendo alla detective story classica una dimensione diversa e più complessa, che sonda l’inesauribile varietà dei sentimenti umani. È stata insignita dei prestigiosi Anthony Award, Agatha Award, Grand Prix de Littérature Policière e MIMI, riconoscimento tedesco dedicato ai gialli. Tra i suoi ultimi libri: Corsa verso il baratro (Longanesi 2008), La donna che vestiva di rosso (Longanesi 2009), Dicembre è un mese crudele (Longanesi 2010), Questo corpo mortale (Longanesi 2011)

A cura di: Wuz.it

 

E liberaci dal padre Elizabeth George – Longanesi ultima modifica: 2014-11-04T10:03:08+01:00 da Emi Proprietario

Informazioni aggiuntive

Peso 0.610 kg
Dimensioni 14 × 21 cm

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “E liberaci dal padre Elizabeth George – Longanesi”