Ginnastica e rivoluzione Vincenzo Latronico – Bompiani

7,00

Ginnastica e rivoluzione Vincenzo Latronico – Bompiani – Narratori Italiani – Prima Edizione 2008 – Completo 310 Pagine – Copertina Morbida – Buone Condizioni

1 disponibili

Prezzo Fisso

Descrizione

Ginnastica e rivoluzione Vincenzo Latronico – Bompiani

Ginnastica e rivoluzione Vincenzo Latronico. Bompiani. Ginnastica e rivoluzione segue le disavventure di quattro ventenni che finiscono a Parigi in cerca di un nuovo Sessantotto nei giorni immediatamente precedenti la grande manifestazione di Genova nel 2001. Sono tutti giovani di belle speranze: grandi ideali, amori un po’ troppo gridati per essere del tutto sinceri; ritrovatisi più o meno per caso in una vecchia palazzina, hanno messo in piedi una traballante agenzia fotografica che segue per alcuni giornali le manifestazioni e i picchetti. Armati di macchina fotografica, sapranno immortalare il grande evento. Non tutto, però, va come previsto. Il romanzo si apre infatti con la fuga di Julie, la più confusa e incerta dei quattro, dopo una splendida e disastrosa storia d’amore con T, protagonista e dreamer italiano troppo accecato da ogni genere di sogno per capire veramente quello che sta facendo. La ricerca di Julie,  e dell’archivio dell’agenzia con il quale è fuggita ,condurrà i personaggi del libro a una serie di disavventure con la polizia, i giornali, le famiglie. E così, in una Parigi mai tanto lontana dagli stereotipi, tra battaglie civili, pedinamenti, ripicche e vendette sentimentali, facendosi strada alla meno peggio fra cicloattivisti, principi del foro e cartomanti televisive, i quattro ragazzi arrivano alle soglie di quello che vorrebbero l’inizio della grande storia rischiando di perderla.

Ginnastica e rivoluzione Vincenzo Latronico – Bompiani ultima modifica: 2017-04-28T17:25:30+02:00 da Emi Proprietario

Informazioni aggiuntive

Peso 0.420 kg
Dimensioni 15 × 21 cm

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Ginnastica e rivoluzione Vincenzo Latronico – Bompiani”