Memorie di un cuoco d’astronave Massimo Mongai – Golosia

7,00

Memorie di un cuoco d’astronave Massimo Mongai – Golosia – 1a Edizione 2000 – Completo 256 Pagine – Copertina Rigida – Buone Condizioni

Esaurito

Prezzo Fisso

Descrizione

Memorie di un cuoco d’astronave Massimo Mongai – Golosia

Memorie di un cuoco d’astronave Massimo Mongai. Golosia. Rudy Basilico Turturro, il cuoco di bordo dell’astronave Muhmmeenuh è convinto che questo antico proverbio sia verissimo. D’altra parte nel ventiseiesimo secolo, a girare per la Galassia, c’è il rischio di incontrare pianeti e ristoranti in cui le vivande possono cercare di mangiare voi.E poi come si fa un soufflé in assenza di gravità? Perché viaggiare a velocità curvatura fa inacidire il vino? Qual è la Direttiva Alimentare Primaria, l’unica regola assolutamente ineliminabile a bordo di una astronave multispecie?Sono problemi non da poco. E si complicano se vanno gestiti assieme a personaggi come Chef, il computer senziente della cucina, che parla con un accento francese ed è una checca isterica (parole di Rudy), o come Chaka, il comandante Zulu della nave che quando si arriabba da nero com’è, diventa blu.

Memorie di un cuoco d’astronave Massimo Mongai – Golosia ultima modifica: 2017-03-17T18:06:36+02:00 da Emi Proprietario

Informazioni aggiuntive

Peso 0.450 kg
Dimensioni 15 × 22 cm

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Memorie di un cuoco d’astronave Massimo Mongai – Golosia”