Paesi tuoi Cesare Pavese – Einaudi

7,00

Paesi tuoi Cesare Pavese – Einaudi – Collana I Coralli – 4a Edizione – 1952 -Completo – 152 pagine – Copertina Semirigida – Buone Condizioni

Esaurito

Prezzo Fisso

Descrizione

Prefazione:

Paesi tuoi Cesare Pavese – Einaudi

Paesi tuoi suscitò forti reazioni giustificate sia dalla bestiale violenza della passione di Talino che dall’argomento dell’incesto, materia tabù a quei tempi, oltre che dalla violenza del linguaggio molto vicino a quello dialettale. Ma, come fanno osservare Marziano Guglielminetti e Giuseppe Zaccaria[7] La violenza di “Paesi tuoi”, tuttavia, non è realistica, ma metaforica… Nel corso della narrazione si stabiliscono delle relazioni ricorrenti tra Gisella, la frutta (le mele in particolare) e l’acqua e, in questo gioco di riferimenti, che alludono a una trasparente realtà sessuale, è la chiave delle corrispondenze simboliche del romanzo. Queste, a loro volta, rimandano alla tragica conclusione, quando l’acqua del secchiello si rovescia e, con il sangue, impregna la terra. Pavese cerca di riprendere in questo romanzo i miti primitivi adattandoli all’ambiente della campagna e trasferendovi i tabù ancestrali, dall’incesto al sangue mettendo in risalto la cieca follia di Talino per la quale lo scrittore si rifà a grandi esemplari classici del mito.

Biografia:
Cesare Pavese (Santo Stefano Belbo, 9 settembre 1908 – Torino, 27 agosto 1950) è stato uno scrittore, poeta, saggista e traduttore italiano.

Paesi tuoi Cesare Pavese – Einaudi ultima modifica: 2014-11-12T09:54:53+02:00 da Emi Proprietario

Informazioni aggiuntive

Peso 0.185 kg
Dimensioni 13 × 19.50 cm

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Paesi tuoi Cesare Pavese – Einaudi”