Otello William Shakespeare – Einaudi

9,00

Otello William Shakespeare – Einaudi – Collezione di Teatro – 1992 – Completo – 136 Pagine – Copertina Morbida – Buone Condizioni

Esaurito

Prezzo Fisso

Descrizione

Prefazione:

Otello William Shakespeare – Einaudi

Certamente una delle opere più classiche di Shakespeare, di solito l’Otello viene interpretato come la tragedia della gelosia, complicata, caso mai, agli occhi di taluni certi critici moderni, da implicanze razziali e freudiane. Tuttavia già il Coleridge era del parere che questa interpretazione restringesse il significato e la portata dell’opera. Dello stesso avviso è il Middleton Murry, per il quale Otello “è la suprema tragedia dell’amore umano” che “ricerca, fra due creature umane complete, una completa fusione d’identità”, cioè un qualcosa di praticamente irrangiungibile. In tale suggestiva interpretazione, che ricordiamo in quanto si differenzia da quelle più consuete, Iago, anziché un forza del male a sé stante, sarebbe la materializzazione della fatale crisi del rapporto ideale tra Otello e Desdemona e per così dire il deus ex machina incaricato di rendere vistoso e rapido, entro i brevi limiti di un dramma, un processo per sua natura impercettibile e lento, consumato nella zona più intima della coscienza.

Biografia:
William Shakespeare (Stratford-upon-Avon, 23 aprile 1564 – Stratford-upon-Avon, 23 aprile 1616) è stato un drammaturgo e poeta inglese, considerato come il più importante scrittore in lingua inglese e generalmente ritenuto il più eminente drammaturgo della cultura occidentale.

Otello William Shakespeare – Einaudi ultima modifica: 2015-04-17T18:03:35+02:00 da Emi Proprietario

Informazioni aggiuntive

Peso 0.090 kg
Dimensioni 10.50 × 18 cm

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Otello William Shakespeare – Einaudi”