Uno psicologo nei lager Viktor E. Frankl – Edizioni Ares

10,00

Uno psicologo nei lager Viktor E. Frankl – Edizioni Ares – Anima e psiche – 1998 – Completo 176 Pagine – Copertina Morbida – Buone Condizioni

Esaurito

Prezzo Fisso

Descrizione

Uno psicologo nei lager Viktor E. Frankl – Edizioni Ares

Uno psicologo nei lager Viktor E. Frankl. Edizioni Ares. Scritto di getto poco dopo la liberazione di Frankl, Uno psicologo nei lager è un libro da cui trapela il dramma di un ebreo che è anche austriaco, che ha fatto propria quella cultura di lingua tedesca che lo sostiene attraverso la riflessione sulla sofferenza, la morte e la temporalità di Rilke, Nietzsche e Scheler. Concepito dopo aver appreso che in campi di concentramento diversi dal suo erano morti i genitori, il fratello e la moglie, Uno psicologo nei lager si differenzia dai tanti racconti di sopravvissuti ai campi di sterminio perché riferisce l’esperienza di un medico che si riscopre uomo e credente. Attraverso uno stile narrativo scorrevole e coinvolgente, esso mostra come l’uomo possa vivere pienamente anche nelle condizioni più disumane, anzi proprio attraverso di esse.

Uno psicologo nei lager Viktor E. Frankl – Edizioni Ares ultima modifica: 2018-01-16T17:35:42+02:00 da Emi Proprietario

Informazioni aggiuntive

Peso 0.250 kg
Dimensioni 13.50 × 21 cm

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Uno psicologo nei lager Viktor E. Frankl – Edizioni Ares”