I luoghi del delitto Luigi Pintor – Bollati Boringhieri

9,00

I luoghi del delitto Luigi Pintor – Bollati Boringhieri – Variantine – 2003 – Completo – 80 Pagine – Copertina Morbida – Buone Condizioni

1 disponibili

Prezzo Fisso

Descrizione

Prefazione:

I luoghi del delitto Luigi Pintor – Bollati Boringhieri

Quasi il titolo di un giallo per questo nuovo libro di Luigi Pintor, il quale rivela: «Diventare un idiota era la mia aspirazione di adolescente, che per i greci voleva dire stare in disparte con innocenza. Se proprio dovevo crescere mi sembrava il miglior modo. Invece uno stupido si impiccia di tutto senza capire nulla e mio malgrado ho preso questa strada». La strada di chi cammina incredulo facendosi largo su «un arenile invaso da diecimila ombrelloni» in riva a un’acqua «torbida e paludosa come melma fluviale»; di chi pensa che non sia «serio chiamare santa una terra che più profana non ce n’è un’altra»; di chi vede in una città «famosa per aver dato i natali a un marinaio che scoprì un continente sbagliando rotta» una solenne cerimonia trasformarsi in una mattanza trasmessa in mondovisione; di chi si fa prendere alla sprovvista un martedì di settembre di fronte a quello che «non è l’incendio della città di san francisco visto al cinema un secolo fa ma una ripresa d’attualità della città di new york»; di chi osserva che «fa meraviglia e sgomento se la povera immagine di un bambino africano ischeletrito riappare in sovrastampa sull’armatura d’acciaio di un grattacielo che crolla in occidente»; di chi nel corso degli anni ha sepolto un gran numero di persone più anziane di lui, anziane come lui, più giovani di lui.

Biografia:
Luigi Pintor (Roma, 18 settembre 1925 – Roma, 17 maggio 2003) è stato un giornalista, scrittore e politico italiano.

I luoghi del delitto Luigi Pintor – Bollati Boringhieri ultima modifica: 2015-03-28T19:38:52+02:00 da Emi Proprietario

Informazioni aggiuntive

Peso 0.100 kg
Dimensioni 11.50 × 17.50 cm

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “I luoghi del delitto Luigi Pintor – Bollati Boringhieri”