Metamorfosi della paura Roberto Escobar – il Mulino

7,00

Esaurito

Prezzo Fisso

Descrizione

Metamorfosi della paura Roberto Escobar – il Mulino

Come una sorta di città assediata, oggi l’Europa si sente minacciata, a sud e a est, da un’immigrazione che percepisce come una calata dei barbari. Roberto Escobar si è messo alla ricerca delle radici profonde di questa nuova paura. Inscindibile da quanto di misero e di grande è nell’uomo, la paura ne costituisce il fondo buio: la paura che costruisce confini, erige barricate, esplode in violenza contro gli invasori. Finita l’appartenenza legata alle ideologie, si va diffondendo un’appartenenza etnica, minima, localistica; riemergono i meccanismi più arcaici e premorali che fondano e regolano il sentimento di identità, dei gruppi come dei singoli. Animali senza artigli, sprovvisti di strumenti istintuali adeguati per sopravvivere, gli uomini vivono sul margine del disordine.

Metamorfosi della paura Roberto Escobar – il Mulino ultima modifica: 2018-06-30T17:48:56+02:00 da Emi Proprietario

Informazioni aggiuntive

Peso 0.210 kg
Dimensioni 13.50 × 21.50 cm

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Metamorfosi della paura Roberto Escobar – il Mulino”