La ribellione del numero Paolo Zellini – Adelphi

9,00

La ribellione del numero Paolo Zellini – Adelphi – Saggi – 1985 – Completo – 280 Pagine – Copertina Morbida – Buone Condizioni

Esaurito

Prezzo Fisso

Descrizione

Prefazione:

La ribellione del numero Paolo Zellini – Adelphi

«Noi siamo di razza divina e possediamo il potere di creare» scriveva in una lettera del 1888 un grande matematico, Richard Dedekind. Quella frase corrisponde al clima di generale ebbrezza ed euforia che regnava allora nella matematica. Con le geometrie non euclidee di Lobacevskij e Riemann, con i numeri transfiniti di Cantor sembrava che si fossero dischiuse le porte di un «paradiso» senza confini, pullulante di inaudite «entità mentali», le quali sussistevano le une accanto alle altre, obbedendo all’unica condizione di non essere contraddittorie. Poi, improvvisamente, nel giro di pochi anni, fra il 1897 e il 1901, cominciarono ad affiorare i primi «paradossi», che segnalavano altrettanti vicoli ciechi nella teoria degli insiemi e nella nuova costruzione logico-matematica di Russell. Era la prima avvisaglia di una devastante «ribellione del numero»: come se la formula rivelasse di avere una natura propria, magari incompatibile con quella della mente che l’aveva appena esplicitata.

La ribellione del numero Paolo Zellini – Adelphi ultima modifica: 2015-09-19T17:40:47+02:00 da Emi Proprietario

Informazioni aggiuntive

Peso 0.434 kg
Dimensioni 14 × 22 cm

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “La ribellione del numero Paolo Zellini – Adelphi”