Poesia dell’Universo Robert Osserman – Longanesi

9,00

Poesia dell’universo – L’esplorazione matematica del cosmo – Robert Osserman – Longanesi – Collana La lente di Galileo – 1a Edizione 1996 – Completo – 208 pagine – Buone condizioni

Esaurito

Prezzo Fisso

COD: PdUROL Categorie: , Tag: , ,

Descrizione

Prefazione:

Poesia dell’Universo Robert Osserman – Longanesi

La convinzione che la matematica abbia molto in comune con la poesia è assai diffusa fra i matematici. È del resto ben nota l’insistenza dei matematici sull’eleganza delle dimostrazioni, come pure la tesi che la matematica richieda non meno immaginazione della poesia. Perché dunque molti studenti manifestano un’avversione e una chiusura così ostinate e totali verso la matematica, considerandola un sapere freddo e arido? Osserman e altri professori della Stanford University giunsero alla conclusione che la colpa è soprattutto dell’insegnamento, e che si dovrebbe fare tutto il possibile per presentare un’immagine viva dell’essenza della matematica e della sua funzione concreta nella storia della cono scenza. Dal programma che ne seguì è derivato anche questo libro, che racconta in modo chiaro e accattivante il contributo dato dalla matematica all’esplorazione del mondo, dalle prime misurazioni della Terra nell’antichità fino alle più avanzate teorie cosmologiche di oggi. Vedendo in quale misura le creazioni apparentemente più fantastiche della matematica abbiano fornito all’uomo strumenti per comprendere i segreti della natura, anche il lettore sarà costretto a chiedersi con il grande fisico teorico Wigner quale sia la causa della “irragionevole efficacia della matematica nelle scienze della natura”. E a chiedersi se il matematico sia un inventore o uno scopritore.

Biografia:
Robert Osserman (New York, 19 dicembre 1926 – Berkeley, 30 novembre 2011) è stato un matematico statunitense.Cresciuto nel Bronx, si iscrisse alla Bronx High School of Science, diplomandosi nel 1942, e quindi alla New York University. Ottenne un Ph.D. nel 1955 presso la Harvard University con una tesi su Contributions to the Problem of Type (sulla Superficie di Riemann) su consiglio di Lars Ahlfors.Iniziò ad insegnare presso la Stanford University nel 1957, dove fin al termine della propria esistenza rimase in qualità di professore emerito.Per la sua riconosciuta, quotata e duratura professione svolta nell’ambito della docenza universitaria gli venne assegnato nel 1985 un importante premio dedicato al valore dell’insegnamento (Dean’s Award for Outstanding Teaching).Nel 1990, oltre alla cattedra in suddetta Università, assunse anche l’incarico di vicedirettore al Mathematical Sciences Research Institute di Berkeley (California),[1] dove (com’egli stesso racconta) poté usufruire della vasta biblioteca, che unisce e ordina insieme opere e documenti di matematica e astronomia in <<felice combinazione>> e a cui attinse per comporre il suo libro (Poetry of the Universe…)[2] più famoso e internazionalmente édito, nel quale riepilogò una sintesi del corso interdisciplinare attuato (in collaborazione con altri colleghi) nella prima metà degli anni’90 all’Università di Stanford.In suo ricordo a Stanford (organizzata dagli istituti dove Osserman lavorò), per il 21-22 aprile 2012, è stata indetta una conferenza focalizzata sui suoi contributi e scritti (con accentuato riguardo per quelli geometrici) partoriti durante la carriera di scienziato e professore.

Poesia dell’Universo Robert Osserman – Longanesi ultima modifica: 2014-10-27T15:02:15+02:00 da Emi Proprietario

Informazioni aggiuntive

Peso 0.400 kg
Dimensioni 14 × 20.50 cm

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Poesia dell’Universo Robert Osserman – Longanesi”