La fucilazione del soldato Slovik William Bradford Huie – Rizzoli

9,00

La fucilazione del soldato Slovik William Bradford Huie – Rizzoli – Sidera – 1955 – Completo – 266 Pagine – Copertina Rigida – Sovracoperta come da scansione rovinata dal tempo – Interno buone condizioni – Occasione

1 disponibili

Prezzo Fisso

Descrizione

Prefazione:

La fucilazione del soldato Slovik William Bradford Huie – Rizzoli

Edward Donald Slovik (Detroit, 18 febbraio 1920 – Sainte-Marie-aux-Mines, 31 gennaio 1945) è stato un militare statunitense di origine polacca, appartenente alla 28th Infantry Division. Slovik è noto per essere stato l’unico soldato statunitense giustiziato per diserzione dai tempi della guerra civile americana. Durante la seconda guerra mondiale furono condannati per diserzione 21.000 soldati americani, ed emesse 49 condanne a morte, ma Slovik fu l’unico soldato per cui la condanna venne eseguita, mediante fucilazione, il giorno 31 gennaio 1945 presso il villaggio francese di Sainte-Marie-aux-Mines, in Alsazia. La vedova, Antoinette Wisniewski, ha fatto richiesta a sette Presidenti degli Stati Uniti d’America della riabilitazione post mortem, che tuttavia non è stata mai accordata.

La fucilazione del soldato Slovik William Bradford Huie – Rizzoli ultima modifica: 2015-05-24T17:03:00+02:00 da Emi Proprietario

Informazioni aggiuntive

Peso 0.620 kg
Dimensioni 14.50 × 22 cm

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “La fucilazione del soldato Slovik William Bradford Huie – Rizzoli”