L’idea di esistenza e la pensibilità del reale trascendente Giuseppe Tarozzi – Estratto

12,00

L’idea di esistenza e la pensibilità del reale trascendente Giuseppe Tarozzi – Estratto – 1927 – Completo 32 Pagine – Copertina Morbida – Buone Condizioni

1 disponibili

Prezzo Fisso

Descrizione

L’idea di esistenza e la pensibilità del reale trascendente Giuseppe Tarozzi – Estratto

L’idea di esistenza e la pensibilità del reale trascendente Giuseppe Tarozzi. Estratto dal Rendiconto delle sessioni della Regia Accademia delle Scienze dell’Istituto di Bologna, Classe di Scienze Morali. 1927.

Giuseppe Tarozzi ,Filosofo (Torino 1866 – Padova 1958). Condirettore del giornale La letteratura (18851901), fondatore e direttore della rivista La gioventù italiana (190910), direttore della Rivista di filosofia (192328), prof. di filosofia morale all’univ. di Palermo (1902) e poi di filosofia teoretica all’univ. di Bologna (190636),  socio nazionale dei Lincei (1947). Dapprima seguace del positivismo di R. Ardigò, suo maestro, se ne allontanò sempre più rivendicando il valore della libertà e della fede contro il determinismo naturalistico. Opere principali: L’esistenza e l’anima (1930),  La libertà umana e la critica del determinismo (1936, raccolta dei suoi più importanti saggi teorici); L’infinito e il divino (1951).

L’idea di esistenza e la pensibilità del reale trascendente Giuseppe Tarozzi – Estratto ultima modifica: 2016-10-18T16:59:28+01:00 da Emi Proprietario

Informazioni aggiuntive

Peso 0.060 kg
Dimensioni 15.50 × 23 cm

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “L’idea di esistenza e la pensibilità del reale trascendente Giuseppe Tarozzi – Estratto”